venerdì 12 giugno 2015

9 giugno 2015 - La Figlia del Presidente e la via della pizza...



E' difficile fare un post su un evento che c'è stato tre sere fa.
Ne hanno parlato tutti i food blogger e giornalisti presenti.
Quindi non potrò stupirvi con gli effetti speciali. 
Sì, la notizia è vera. 
Maria Cacialli, della pizzeria La Figlia del Presidente, 
grazie allo splendido progetto PPK, nei prossimi 
10 anni aprirà ben 100 locali tra Corea, inizialmente, Cina e Giappone.
Non soddisfatta, ci ha dato anche la notizia di investitori australiani 
con lo stesso progetto. 
Altre 50 pizzerie,
Una bella bomba!




Partiamo dal principio.. 
Il 9 maggio ci arriva una telefonata.
Maria parla con Ettore con il solito entusiasmo e affetto 
e invita La Confraternita della Pizza all'evento.
Non anticipa nulla. 
Non mi sarei mai aspettata una notizia del genere.
Lo scopro qualche giorno fa, quando la giornalista Marina Alaimo, 
che condurrà la serata e si è occupata della creazione del nuovo logo
de La Figlia del Presidente, pubblica finalmente il programma.
Wow! Doppio wow!

La serata è allegra, scorrevole,
si parte con la degustazione delle pizza tra musica e buona birra.
Tutto tra una bella compagnia di food blogger, parti interessate e giornalisti.

Tra gli ospiti c'è anche lo storico pizzaiolo Antonio Starita.

Maria, Felice e Armando sono il ritratto della felicità.
Una bella famiglia. Sana, solida ed equilibrata.







La Confraternita della Pizza è felice di condividere,
ringrazia per l'invito e gioisce con loro.

Ad Majora





*Grazie anche a Marina Alaimo e a Dora Chiarello
per la piacevolissima compagnia.






Sul forum a questo indirizzo: La Figlia del Presidente e la via della pizza...




domenica 31 maggio 2015

Quinta Convention 22/23/24 maggio 2015



Eccoci qui.
E' passata una settimana precisa dalla nostra Quinta Convention,
nella splendida location del Palacongressi di Igea Marina,
Il cattivo tempo ci ha accompagnato per tutti e tre i giorni ed è stato tutto fantastico.

Gli ospiti, i nostri magnifici 5 sono stati magnifici davvero.
I nostri punti fermi... Maurizio Capodicasa, ci ha spiegato le varie problematiche che possiamo trovare in un impasto per la teglia, Salvatore Di Matteo e i suoi condimenti  delle "Eccellenze del Sud" e Sergio Maria Teutonico, nella realizzazione del vero pan di spagna nella versione normale e al cioccolato per la Sacher.





Hanno saputo donarsi come ogni anno.
Fanno parte di noi e si fanno volere bene. Sono dei grandi professionisti.

Le due new entry, il giovanissimo Giacomo Guido e Giancarlo Casa, hanno rapito il pubblico.
Giacomo Guido, ha le idee chiare. Ama e coccola il suo impasto quasi fosse "la sua creatura".
Si è messo in gioco. Ha finito il suo intervento e si è messo a disposizione di tutti.
Lo hanno sommerso di domande e non si è tirato indietro.

Giancarlo Casa, ristoratore romano di uno dei locali più rinomati della Capitale.
Ha un voce profonda ed è la classica persona che ascolteresti parlare per ore.
Ci ha raccontato il suo percorso, la ricercatezza dei suoi accostamenti, ci ha deliziato con la sua pizza ai fiori. Io sono rimasta colpita da quella con i funghi porcini e  ciliegie.
Poi ha sfoderato i suoi famosi supplì alla carbonara e al sugo.
Non ve li posso descrivere.
Un film di qualche anno fa citava "parlare d'amore è come ballare sull'architettura".
Ecco, i supplì di Giancarlo Casa non si possono raccontare. Si devono provare.
Punto e basta.









Poi ci siamo stati noi.
Quest'anno eravamo proprio tanti. Quasi 300.
Entusiasmo, voglia di stare insieme e di condividere.
Quello che è successo, nei nostri dopo cena, nell'Hotel San Salvador è quasi commovente.
Persone che non si sono mai viste ma che prima di partire si sono preoccupate di portare un pezzetto di sé da dividere con gli altri.
Un insieme di assaggi che potrebbe andare avanti per tutta la notte.
Ci sono stati i nostri impastiamo assieme con le magnifiche frolle, con i maritozzi, con la rosticceria siciliana, con la pizza filosofale, con il pane, con le teglie e chi più ne ha più ne metta, , tutti che fanno qualcosa per tutti.
Gli abbracci e i sorrisi sono partiti da tutta Italia e non solo.
Da Stoccarda, da Londra, da Palermo, da Milano.
Se questo non è amore, dimmelo tu cos'è...


Noi, anche quest'anno, orgogliosi e felici di esserci.

Enjoy.

Rita



Non perdete questi post sul forum:

La nostra Quinta Conventon, Tocca dire due parole, no?

IGEA MARINA. BELLARIA, BELLAGENTE, BELLECOSE., Quinta Convention Nazionale - 23 e 24 Maggio 2015

A.A.A. fegato cercasi

Igea 2015 by rx360

LA MIA CONVENTION....., .....vista dalla cucina......

Foto della quinta convention nazionale - Igea 2015, foto del dekrabrother

La mia mia mia mia Quinta Convention!, Altre foto

L'Effetto-Confraternita, ho visto cose che voi umani........





sabato 16 maggio 2015

La Confraternita siamo noi - Quinta Convention Nazionale - 23 e 24 maggio 2015

La Confraternita siamo noi - Quinta Convention Nazionale - 23 e 24 maggio 2015


Cari confratelli,

ci siamo!

Tra pochissimi giorni, in tanti, partiremo dalle nostre case, per confluire tutti a Igea.

Alcuni vedono, in questo strano e folle movimento di massa, un desiderio di partecipare a corsi di altissimo livello, a costi praticamente nulli.

Ma io non sono d'accordo.

La Confraternita si muove da tutta Italia (e non solo!) principalmente per incontrare se stessa e per festeggiare questo incontro.

I corsi sono un movente parallelo.

Gli stessi Maestri che si donano a noi, oramai vengono visti più che altro come veri e propri Confratelli, come parte stessa della nostra Confraternita, perché ne condividono, primi tra tutti, i valori di generosità e di umanità.

Il vero motivo che spinge centinaia e centinaia di noi a percorrere centinaia di km è la voglia di stare assieme.

E di vivere assieme questa passione folle e bellissima di trasformare lievito, sale, acqua e farina in qualcosa di bellissimo e buonissimo, capace di mettere tutti d'accordo, di mettere tutti a sedere attorno a un tavolo, capace di fare il giusto onore alla voglia di convivialità che ci unisce tutti.

Una pizza come quella qui in alto compie questo miracolo e rappresenta il nostro desiderio di cose buone, di valori sani e senza tempo, rappresenta la nostra voglia di un mondo migliore di quello che viviamo attorno a noi ogni giorno. Un mondo in cui le cose buone non soltanto diventano possibili ma addirittura diventano fondamento di uno stile di vita pulito, che ci renda orgogliosi di poterlo regalare ai nostri figli.

Io invito tutti voi a vivere questo evento con questo spirito e con quest'animo.

E cominciate a fare le valigie.

E' ora che la Confraternita si muova.









venerdì 15 maggio 2015

Quinta Convention de La Confraternita della Pizza


Dal 22 al 24 maggio, la Confraternita della Pizza terrà la sua Quinta Convention, a Igea (Rimini), presso la splendida location del Pala Congressi.

Centinaia di amatoriali e professionisti, tutti uniti dalla passione per pizza, pane e lievitati, si riuniranno per una tre-giorni di divertimento e di confronto.

Ospiti d'onore cinque splendidi Maestri:

Maurizio Capodicasa (pluri campione mondiale di pizza in teglia alla romana)
Giancarlo Casa (proprietario de "La Gatta Mangiona", notissimo ristorante romano)
Salvatore Di Matteo (pluri campione mondiale di pizza napoletana)
Giacomo Guido (Il giovanissimo pizzaiolo campano che tanto successo sta riscuotendo a Londra)
Sergio Maria Teutonico (Notissimo Chef, proprietario della scuola di cucina "La Palestra del Cibo", scrittore e conduttore della trasmissione TV "Colto e Mangiato" e di molte altre ancora).

Nel corso della manifestazione si alterneranno show-cooking a momenti di confronto e di impasti di gruppo e si potranno osservare dal vivo le migliori attrezzature per amatoriali e professionisti, all'opera nelle varie performances.

Decine di forni elettrici speciali per pizza EFFEUNO, forni a legna e a gas, in laterizio e in acciaio ZIO CIRO e PIZZA PARTY, diverse impastatrici a spirale SUNMIX, impastatrici a spirale KENWOOD KMX, a bracci tuffanti BERNARDI, pale artigianali "USTICALAB" e accessori e prodotti di consumo di altissima qualità, FARINE POLSELLI, olio e.v.o. VIANOVA, forniture da "Specialità dalla Campania" e ottime birre artigianali.

E' ancora possibile prenotare qualche altro posto direttamente sul forum.

Tutte le info qui: http://laconfraternitadellapizza.forumfree.it/?t=70597432

E per prenotare cliccare qui: http://laconfraternitadellapizza.forumfree.it/?t=70597453

La Confraternita della Pizza


Autore della pubblicazione:
Rita Tollis 
Responsabile pubblicazioni
La Confraternita della Pizza




domenica 3 maggio 2015

Lombardi - Hiro - Polselli - Tris d'Assi!!

Napoli, 28 aprile 2015 ore 20,00 Pizzeria Lombardi in via Foria. 



E' il secondo evento organizzato dal Molino Polselli in collaborazione con l’Associazione Verace Pizza Napoletana.
Ha condotto la serata la giornalista Antonella D'Avanzo con una bella introduzione di Emiliano Polselli. 
Protagonisti i due cugini Lombardi, Carlo Alberto ed Enrico Maria, pizzaioli di quinta generazione.
Orgogliosi e fieri del nome che portano.
Sono giovani, belli e preparati. 
Carlo Alberto più timido e introverso, non ama le domande, si mette a testa bassa e procede nel suo lavoro.
Enrico Maria ci spiega come si svilupperà la serata con il loro ospite d'onore. 
Lo Chef Hiro. Un uragano di simpatia. 
Cosa ci fa Hiro con i cugini Lombardi? Non lo so, ma quello che ne viene fuori è un gran risultato.
Serata frizzante! 

Si nota subito il feeling che c'è fra loro e le pizze e piatti che ci propongono sono delle delizie. 
Soddisfatti e felici loro, 
soddisfatti e felici anche noi.









E' stato bello vedere i "grandi" di famiglia lasciare spazio ai ragazzi.
E' stato bello vedere professionisti lavorare insieme e divertirsi. 
E' stato bello vedere pizzaioli del calibro di Salvatore Di Matteo e Gennaro Luciano
godersi la serata e gioire delle vittorie degli amici.

Felicità!
Rita








La Confraterntia della Pizza
http://laconfraternitadellapizza.forumfree.it/

Tutte le foto qui: Tris d'Assi!