lunedì 10 agosto 2015

E’ LO STREET FOOD IL TEMA DI NOTE DI GUSTO

La squisita giornalista Marina Alaimo ci ha chiesto di condividere questo splendido evento.
Noi lo facciamo con estremo piacere.
Fantastici giorni con musicisti strepitosi.
Per citarne alcuni... James Senese, Tullio De Piscopo, Goran Bregovic.
Faremo di tutto per esserci.

http://www.pomiglianojazz.com/e-lo-street-food-il-tema-di-note-di-gusto/


Il matrimonio tra il buon cibo e il Pomigliano Jazz si rinnova nell’edizione 2015 del Festival, forte del successo degli anni passati.
In collaborazione con le condotte Slow Food Vesuvio, Napoli ed Agro Nolano, in occasione dei concerti verranno proposti diversi Itinerari Enogastronomici con lo scopo di presentare ad un vasto pubblico la biodiversità agroalimentare dei nostri territori e l’importanza di preservarla nel tempo.
Il tema dell’edizione 2015 di Note di Gusto nello spazio Osteria è lo Street Food di territorio, una tradizione secolare molto vivace a Napoli e poi diffusa in tutta la Campania.
Dai mangiatori di maccheroni tra le strade di Napoli raffigurate nelle stampe dei fratelli Alinari ai variopinti carretti con le granite fresche o con ‘o per’ e ‘o muss’ condito con limone e pepe. E poi le caldarroste, i taralli sugna e pepe, il brodo di polpo d’inverno, i panini con la ricotta di fuscella ancora calda, per finire con le pizze piegate a portafoglio o fritte vendute dalle donne tra i vicoli o sotto gli alti portoni dei palazzi. Perfino alcuni dolci tradizionali, come la sfogliatella ed il babà, sono stati ideati per essere consumati in strada.
Il “camminar mangiando” a Napoli e provincia è un piacere e privilegio al quale sarebbe un peccato rinunciare…
CALENDARIO DEGLI INCONTRI
notedigusto2Ad ogni concerto è presente uno spazio Mercato, in cui i contadini raccontano e vendono le proprie produzioni, e uno spazio Osteria, con degustazioni proposte da chef campani.
Nello spazio Mercato sono previsti laboratori del gusto e la presenza di agricoltori ad ogni concerto, che metteranno in mostra i prodotti della loro terra e racconteranno la storia delle loro famiglie, da decenni dedite ad una agricoltura tradizionale e sostenibile nel rispetto dell’ambiente.
Le condotte Slow Food Vesuvio, Napoli, Agro Nolano, partner dell’edizione 2015 del Pomigliano Jazz con un programma il cui tema conduttore è la difesa della biodiversità agro alimentare dei diversi territori, cureranno ognuna gli appuntamenti che si svolgono nell’area di competenza.
Ad ogni concerto, poi, sarà abbinato un prodotto agricolo tipico dell’area nella quale si svolge lo spettacolo.

sabato 29 agosto | Palazzo Mediceo di Ottaviano
chef Massimo Petrone@Enoteca Treqquarti di Somma Vesuviana

martedì 1 settembre | Santuario Madonna dell’Arco di Sant’Anastasia
Marialuisa Squitieri@azienda agricola Madrenatura – l’Orto va in città

mercoledì 2 settembre | Basiliche Paleocristiane di Cimitile
chef Maurizio De Riggi@ristorante Markus di San Paolo Bel Sito

domenica 6 settembre | Conetti Vulcanici del Carcavone di Pollena Trocchia
chef Yuri Buono@Vincanto Vinarium di Pompei

Spoiler title

Spoiler title

sabato 12 settembre | Parco delle Acque di Pomigliano d’Arco
maestro pizzajuolo Giuseppe Pignalosa@pizzeria Le Parùle di Ercolano

sabato 12 settembre | Parco delle Acque di Pomigliano d’Arco
Marialuisa Squitieri@azienda agricola Madrenatura – l’Orto va in città

domenica 13 settembre | Anfiteatro Romano di Avella
chef Giovanni Arvonio@Taberna del Principe di Sirignano

FILIERA CORTA E AGRICOLTURA SOSTENIBILE
Stand nelle location dei concerti con produttori di filiera corta agricoltura biologica del Monte Somma-Vesuvio:
Azienda Agricola Bruno Sodano
Bruno Sodano 
sostiene con grande impegno le colture tpiche del suo territorio, l’agro acerrano, tra le quali la “papaccella napoletana” e il “fagiolo cannellino di Acerra”.
Azienda Agricola Madrenatura
La giovane Marialuisa Squitieri, laureata in Storia Medievale, ha ritrovato con fiducia le radici contadine della propria famiglia a Poggiomarino.
Con energia ed entusiasmo ha aperto un punto vendita nel cuore del centro storico di Napoli, proponendo la filiera corta dei tanti prodotti agricoli della sua terra e tante altre colture campane realizzate in regime biologico.
Associazione Pomodorino del Piennolo del Vesuvio
I produttori dell’associazione, presieduta da Saverio Bifulco, piccolo agricoltore di San Giuseppe Vesuviano, sono impegnati nel restituire il giusto valore al proprio mestiere di custodi della terra e di pregiati artigiani dell’oro rosso del Vesuvio.
Vincenzo Egizio Brusciano è il “re della papaccella”, il peperone di Napoli, tondo, riccio e costoluto. Lo ha salvato dall’estinzione e rilanciato con successo insieme ad altre colture dell’area vesuviana.
Libera Feola protegge con passione e caparbietà le tradizioni agricole di Somma Vesuviana dall’invadenza del cemento e della grande distribuzione. E’ specializzata nella produzione di confetture di frutta e succhi realizzati con metodi naturali e nel pieno rispetto dell’ambiente.

PROGRAMMA 2015

news_programma3

CONCERTI

29Agosto | OttavianoPalazzo Mediceo| ore 20:30
Ingresso Gratuito
30Agosto | VesuvioCratere del Vesuvioconcerto al tramonto | ore 16Posto Unico: 25 euro
1Settembre | Sant’AnastasiaChiostro del Santuario della Madonna dell’Arco | ore 20:30
Ingresso Gratuito
MARCO ZURZOLO Ex Voto
con FRANCESCO NASTRO, DARRYL HALL, GIUSEPPE LA PUSATA
ospite ARCHIE SHEPP
2Settembre| CimitileBasiliche Paleocristiane ore 20:30
Posto Unico: 15 euro
6Settembre | Pollena TrocchiaConetti Vulcanici del Carcavone concerto al tramonto | ore 16Ingresso Gratuito
EIVIND AARSET Quartet
8Settembre | CasoriaParco delle Arti| ore 20:30
Ingresso Gratuito
ARUNDO DONAX e MOVIMENTO DANZA SQUAD Place is the SpacePASQUALE LAINO, PIETRO TONOLO, MARIA RAJA, ROSSANO EMILI
coreografie di GABRIELLA STAZIO
DON PASTA cooking dj set
10Settembre | Somma VesuvianaVilla di Augusto | ore 20:30
Posto Unico: 15 euro
11Settembre | PomiglianoParco delle acque | ore 20:30
Ingresso Gratuito
AS ONE Quintet
OMAR SOSA Quarteto AfroCubano
FRANK DIANA DJ set
12Settembre | PomiglianoParco delle acque | ore 20:30
Ingresso Gratuito
TULLIO DE PISCOPO Napoli Jazz Project
ONJ ORCHESTRA NAPOLETANA DI JAZZ
diretta da MARIO RAJA ospite JAMES SENESE
DON PASTA Artusi Remix
13Settembre | AvellaAnfiteatro Romano | ore 20:30
Posto Unico: Platea 25 euro, Gradinata 15 euro
SIMONA DE ROSA Waves
Share Button