martedì 21 marzo 2017

La Confraternita della Pizza e... la Città della Pizza.


Ecco, chiariamo subito questa cosa.
La Confraternita della Pizza sarà il 31 marzo a La Città della Pizza.
Io leggo il titolo e mi arriva il brivido lungo la schiena, non riesco a controllare la risatina isterica, di gioia certamente, ma pur sempre isterica.
Questa la devo raccontare bene.

Scopro l'esistenza di Vinòforum, mentre vago su facebook.
Mi guardo le foto bellissime di un loro evento appena concluso
e rosico un po' per non averlo saputo prima.
Parlo di quattro o cinque anni fa.
Vino, cibo e pizza. Il mio habitat naturale.
Qualche tempo dopo mi chiama Sarah, la compagna di Salvatore Di Matteo per chiedermi di andare con loro a un evento di Vinòforum, ma siamo già impegnati e anche stavolta lo vedo sfumare...
L'anno scorso sento Paola e Goffredo che ci sono stati e gli è piaciuto tantissimo.
Ma è destino che io non riesca ad andare?
Come si dice? dipende sempre da quale prospettiva vedi l'insieme delle cose. Giusto?



Poi arriva il 2017 e arriva la chiamata di Vinòforum.
Non ci potevo credere. Saltavo dalla gioia.
Vogliono che il nostro forum partecipi all'evento di Pizza più grande di Italia insieme a quei professionisti che tanto ci hanno ispirato.
Ci saranno tutti e noi saremo con loro.
Noi, proprio noi.
E qui viene fuori tutta la mia corrente new age di fine anni 90 della profezia di Celestino
che niente avviene per caso.
Tutto accade per un motivo preciso.
Una catena di eventi che portano a scatenare altri eventi.
Non c'è altra spiegazione.
L'anno scorso veniamo invitati al Festival di Polselli a Frosinone.
Noi, un gruppo di amatoriali con il nostro stand di pizze gourmet in mezzo a tutti professionisti.
Succede qualcosa di magico.
Un fiume di gente fa la fila per mangiare le nostre pizze dagli accostamenti particolari, anche quelle persone che prima erano passate sospettose a guardare.
Le rivedo tornare, vedo aumentare la fila... e il giorno dopo sfidano la pioggia e vento
pur di mangiare le nostre creazioni.
Sono stati tre giorni intensi e faticosi ma carichi di entusiasmo che hanno fatto stringere ancora di più il gruppo caricandoci di fiducia e gioia.
Forse se allora non avessimo fatto un'esperienza del genere oggi non avremmo accettato di partecipare a La Città della Pizza.
Ci avrebbero tremato le gambe...

Ora è tutto diverso però...

Sarà un onore per noi poter pizzare accanto a personaggi che sono stati le nostre muse ispiratrci.
Voglio elencarli tutti:

Ciccio Vitiello della Pizzeria Casa Vitiello - Caserta
Massimo Bosco della Pizzeria Bosco - Olbia Tempio
Marzia Buzzanca della Pizzeria Percorsi di gusto - L'Aquila
Gianfranco Iervolino della Pizzeria Morsi e Rimorsi - Caserta
Ciro Oliva della Pizzeria Concettina ai Tre Santi - Napoli
Petra Antolini  della Pizzeria Casa Petra - Verona
Pierluigi Police della Pizzeria O'Scugnizzo - Arezzo
Gennaro Battiloro della Pizzeria La Kambusa - Massa Rossa Lucca
Massimiliano Prete della Pizzeria Gusto Divino - Saluzzo
Emanuele Liguori dell'Antica Pizzeria da Michele - Napoli
Stefano Vola della Pizzeria Vola Bontà per tutti - Santo Stefano Belbo
Pier Daniele Seu del Mercato Centrale Termini - Roma
Alessandro Coppari della Pizzeria Mezzo Metro . Senigallia
Antonio Pappalardo della Pizzeria La Cascina dei Sapori - Rezzato Brescia
Mirko Rizzo della Pizzeria Pommidoro - Roma
Emiliano Aureli della Pizzeria La taverna dei corsari - Montopoli
Enzo e Cristiano Piccirillo della Pizzeria La Masardona - Napoli
Luca Belliscioni della Pizzeria Grecco Enjoy - Roma
Matteo Aloe della Pizzeria Berberè - Bologna
Francesco Martucci della Pizzeria i Masanielli - Caserta
Giancarlo Casa della Pizzeria La gatta mangiona - Roma
Giuseppe Pignalosa della Pizzeria Le Parùle - Ercolano
Diego Vitaliano della Pizzeria 10 - Pozzuoli
Vincenzo Esposito - Pizzeria Carmnella - Napoli
Matteo e Davide della Pizzeria 'O fiore mio - Faenza
Edoardo Papa della Pizzeria Biglietto prego - Roma
Gabriele Bonci della Pizzeria Pizzarium - Roma
Isabella De Cham della Pizzeria 1947 Pizza fritta - Napoli
Salvatore Di Matteo della Pizzeria Di Matteo - Napoli
Salvatore Gatta della Pizzeria Fandango - Potenza
Gino Sorbillo delle Pizzerie Sorbillo - Napoli
Renato Bosco della Pizzeria Saporè - Verona
Corrado Scaglione dell' enosteria Lipen - Triuggio
Antonino Esposito della Pizzeria Acq' e Sale - Sorrento
Antonio Troncone della Pizzeria Fresco - Roma
Francesco e Salvatore Salvo della Pizzeria Salvo - Napoli
Enzo Coccia della Pizzaria La Notizia - Napoli
Pierluigi Roscioli dell'Antico forno Roscioli - Roma
Piergiorgio Giorilli - Maestro Panificatore.

Ma vi rendete conto??

Signore e signori, ebbene sì, noi siamo pronti per La Città della Pizza!
Ovviamente che le gambe non ci tremano è una bugia ma saremo proprio lì,
il 31 marzo 2017, tremanti e gioiosi
nel nostro splendido stand ad aspettarvi tutti.

Felicità!!



Tutte le informazioni sull'evento:
https://www.lacittadellapizza.it/