domenica 31 maggio 2015

Quinta Convention 22/23/24 maggio 2015



Eccoci qui.
E' passata una settimana precisa dalla nostra Quinta Convention,
nella splendida location del Palacongressi di Igea Marina,
Il cattivo tempo ci ha accompagnato per tutti e tre i giorni ed è stato tutto fantastico.

Gli ospiti, i nostri magnifici 5 sono stati magnifici davvero.
I nostri punti fermi... Maurizio Capodicasa, ci ha spiegato le varie problematiche che possiamo trovare in un impasto per la teglia, Salvatore Di Matteo e i suoi condimenti  delle "Eccellenze del Sud" e Sergio Maria Teutonico, nella realizzazione del vero pan di spagna nella versione normale e al cioccolato per la Sacher.





Hanno saputo donarsi come ogni anno.
Fanno parte di noi e si fanno volere bene. Sono dei grandi professionisti.

Le due new entry, il giovanissimo Giacomo Guido e Giancarlo Casa, hanno rapito il pubblico.
Giacomo Guido, ha le idee chiare. Ama e coccola il suo impasto quasi fosse "la sua creatura".
Si è messo in gioco. Ha finito il suo intervento e si è messo a disposizione di tutti.
Lo hanno sommerso di domande e non si è tirato indietro.

Giancarlo Casa, ristoratore romano di uno dei locali più rinomati della Capitale.
Ha un voce profonda ed è la classica persona che ascolteresti parlare per ore.
Ci ha raccontato il suo percorso, la ricercatezza dei suoi accostamenti, ci ha deliziato con la sua pizza ai fiori. Io sono rimasta colpita da quella con i funghi porcini e  ciliegie.
Poi ha sfoderato i suoi famosi supplì alla carbonara e al sugo.
Non ve li posso descrivere.
Un film di qualche anno fa citava "parlare d'amore è come ballare sull'architettura".
Ecco, i supplì di Giancarlo Casa non si possono raccontare. Si devono provare.
Punto e basta.









Poi ci siamo stati noi.
Quest'anno eravamo proprio tanti. Quasi 300.
Entusiasmo, voglia di stare insieme e di condividere.
Quello che è successo, nei nostri dopo cena, nell'Hotel San Salvador è quasi commovente.
Persone che non si sono mai viste ma che prima di partire si sono preoccupate di portare un pezzetto di sé da dividere con gli altri.
Un insieme di assaggi che potrebbe andare avanti per tutta la notte.
Ci sono stati i nostri impastiamo assieme con le magnifiche frolle, con i maritozzi, con la rosticceria siciliana, con la pizza filosofale, con il pane, con le teglie e chi più ne ha più ne metta, , tutti che fanno qualcosa per tutti.
Gli abbracci e i sorrisi sono partiti da tutta Italia e non solo.
Da Stoccarda, da Londra, da Palermo, da Milano.
Se questo non è amore, dimmelo tu cos'è...


Noi, anche quest'anno, orgogliosi e felici di esserci.

Enjoy.

Rita



Non perdete questi post sul forum:

La nostra Quinta Conventon, Tocca dire due parole, no?

IGEA MARINA. BELLARIA, BELLAGENTE, BELLECOSE., Quinta Convention Nazionale - 23 e 24 Maggio 2015

A.A.A. fegato cercasi

Igea 2015 by rx360

LA MIA CONVENTION....., .....vista dalla cucina......

Foto della quinta convention nazionale - Igea 2015, foto del dekrabrother

La mia mia mia mia Quinta Convention!, Altre foto

L'Effetto-Confraternita, ho visto cose che voi umani........